Racale, omicidio di Egidio Paolo Sava fermato Francesco Mastroleo

Alla base del delitto ci sarebbe stata una colluttazione a seguito di un furto. La vittima sarebbe stata sorpresa mentre compiva un furto in casa e non in un negozio come si era appreso in un primo momento. Egidio Paolo Sava, 28 anni, è stato ucciso a coltellate da un commerciante di Racale. Si tratta di Francesco Mastroleo, condotto in caserma dai Carabinieri e sottoposto a fermo di polizia giudiziaria.

La versione del furto è stata fornita ai militari da Mastroleo ma sulla ricostruzione dei fatti gli investigatori nutrono qualche dubbio. A quanto si è appreso, Mastroleo avrebbe sorpreso Sava mentre questi compiva un furto e lo avrebbe messo in fuga. Salito su una Peugeot 206, il ventenne sarebbe stato raggiunto dal commerciante che lo avrebbe accoltellato attraverso il finestrino.

Nonostante fosse ferito, il presunto ladro avrebbe proseguito la fuga per pochi metri fino a quando la sua vettura si è schiantata contro il muro perimetrale di un’abitazione e ha preso fuoco. Il pluripregiudicato avrebbe quindi abbandonato la vettura ma sarebbe stato raggiunto e finito a coltellate dal commerciante.

9 su 10 da parte di 34 recensori Racale, omicidio di Egidio Paolo Sava fermato Francesco Mastroleo Racale, omicidio di Egidio Paolo Sava fermato Francesco Mastroleo ultima modifica: 2014-06-25T17:40:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento