Crotone, calciomercato: dopo la risoluzione delle comproprietà la società alla ricerca di un forte attaccante

fratelli vrenna-gualtieri-ursinoAl momento in casa del Crotone nulla di nuovo dopo la risoluzione di alcune comproprietà e l’ingaggio dei centrocampisti Aniello Salzano (23) e Marco Zampano (21) provenienti entrambi dalla Lega Pro rispettivamente Tuttocuoio e Martina Franca.

L’operazione nuovi arrivi è, in ogni caso, un cantiere aperto da parte della società la cui direzione dei lavori è, come sempre, affidata a Giuseppe Ursino, veterano del mercato. Di lui si dice essere il “Mandrake” del calciomercato. Il ds che riesce a focalizzare e ingaggiare i migliori giovani in circolazione. Al momento l’attenzione del ds è rivolta alle sostituzioni di alcuni pezzi importanti che non faranno più parte del Crotone la prossima stagione. Non vestiranno la casacca rossoblù il centrocampista Lorenzo Crisetig, passato all’Inter definitivamente, l’attaccante Federico Bernardeschi tornato tra le fila della Fiorentina che lo dovrebbe girare all’Udinese, l’attaccante Stefano Pettinari riscattato dalla Roma ma in partenza per Cagliari su richiesta del tecnico sardo Zeman che conosce bene il giocatore.

E sempre a proposito di arrivi da definire chi dovrà essere il portiere del prossimo campionato. Gomis, titolare la scorsa stagione, era in prestito dal Torino. La società pitagorica sembra essere propensa a confermarlo anche in futuro se la dirigenza granata è d’accordo. In alternativa un eventuale rinnovo di contratto con Emanuele Concetti, dirottato prima in tribuna e poi “promosso” panchinaro il campionato ultimo, potrebbe verificarsi.

Il reparto difensivo non riguarda soltanto l’estremo difensore. Lorenzo Del Prete è rientrato a Novara dopo essere stato in prestito al Crotone negli ultimi due campionati. Un altro prestito non è consentito e ciò significa che in casa rossoblù dovrà arrivare il sostituto giacché al giocatore sono interessate molte squadre di serie A.

L’attacco è altresì sguarnito come il centrocampo e la difesa. Per quanto riguarda il reparto mediano si parla sempre di giovani provenienti dalla Roma ma con esperienza in B come nel caso di Federico Viviani, al Latina lo scorso campionato, e Federico Ricci formazione Primavera. Di nomi per quanto riguarda la punta se ne fanno tanti, il più gettonato sembra essere Improta (Genoa) ma ci sarebbe da vincere la concorrenza del Pescara pure interessato al giocatore.

L’alba del calciomercato è appena sorta, la giornata sarà abbastanza lunga e di nomi se ne faranno ancora tanti. Una cosa è sicura stando alla politica che da anni attua la società: L’erba dell’Ezio Scida non sarà calpestata da giocatori sul viale del tramonto o che hanno ingaggi elevati per qualche campionato disputato tra i cadetti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone, calciomercato: dopo la risoluzione delle comproprietà la società alla ricerca di un forte attaccante Crotone, calciomercato: dopo la risoluzione delle comproprietà la società alla ricerca di un forte attaccante ultima modifica: 2014-06-25T15:48:14+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento