Reti idriche e fognarie a Montalbano, il sindaco protesta

Il sindaco di Montalbano De Vincenzis rende noto che a partire dalle ore 12:00 del prossimo primo luglio comincerà uno sciopero della fame per sollecitare agli organi competenti la ripresa dei lavori delle reti idriche e fognarie. 

Tale gesto estremo – spiega il primo cittadino – si rende necessario perché da 6 mesi a questa parte alcun soggetto politico ed amministrativo ha provveduto alla ripresa dei lavori nonostante i ripetuti solleciti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reti idriche e fognarie a Montalbano, il sindaco protesta Reti idriche e fognarie a Montalbano, il sindaco protesta ultima modifica: 2014-06-24T16:43:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento