Giulianova, sedicenne muore mentre gioca con gli amici in spiaggia

Il marocchino, residente da anni a Campli, stava trascorrendo la giornata al mare insieme agli amici, quando all’improvviso si è accasciato, finendo in acqua. Immediato l’intervento dei bagnini di due stabilimenti che hanno praticato le manovre di rianimazione cardiorespiratoria, in attesa dell’ambulanza del 118. Il sedicenne, però, è morto durante il breve viaggio verso il pronto soccorso. Sul posto i Carabinieri. La salma del sedicenne è stata composta nell’obitorio dell’ospedale di Giulianova.

Lascia un commento