Zanzare, avviati gli interventi su 750 ettari di risaie intorno a Milano

Sono stati avviati, con operazioni a Trenno e in Barona, anche gli interventi preventivi con gli elicotteri ultra leggeri per la disinfestazione biologica delle risaie intorno a Milano.

Si tratta di circa 300 piane coltivate a riso per una superficie di circa 750 ettari. I terreni si trovano principalmente lungo la fascia sud della città, tra le zone 5 e 6, mentre a nord-ovest ci sono alcune risaie nelle vicinanze di Bosco in Città, Trenno e Figino. I prossimi interventi preventivi si terranno sulle risaie di Quinto Sole e ai confini di Opera, subito dopo che saranno state allagate.

Il contrasto alla specie di zanzare tipiche delle risaie (Aedes Ochlerotatus Caspius) viene effettuato con la collaborazione dei risicultori milanesi, che supportano il Comune nella lotta alle zanzare grazie a metodi agronomici come la semina interrata su terreno asciutto, la sommersione temporanea delle piane, la distribuzione di larvicidi durante il diserbo in acqua in pre-semina, durante la semina in acqua del riso e sulle rive delle rogge scoperte della rete di distribuzione idrica agricola.

I trattamenti di disinfestazione delle zanzare di risaia vengono effettuati, dopo aver svolto monitoraggi di campionamento delle acque, distribuendo sulle piane coltivate il larvicida biologico a base di Bacillus Thuringiensi Israelensis utilizzando elicotteri biposto ultra leggeri.

Eseguiti gli interventi, le risaie vengono costantemente monitorate con campionamenti settimanali. In questo modo, non appena si manifesta un’infestazione larvale viene programmato l’intervento successivo.

Questa tipologia di disinfestazione si affianca a tutte le altre forme di intervento contro le zanzare messe in atto dal Comune di Milano, a partire da metà marzo e fino a fine ottobre, attraverso sette cicli negli oltre 125mila tombini stradali, a cui si aggiungono le azioni di disinfestazione larvicida, eseguite da Amsa nell’ambito del Contratto di Servizio con il Comune di Milano, negli altri circa 10.000 tombini presenti negli immobili comunali: 542 scuole (2.663 pozzetti), 245 edifici comunali (900) e 10 cimiteri (6.000).

Infine, per permettere a tutti di intervenire nei giardini e nei cortili degli edifici privati, dove il Comune di Milano non può operare, è sempre disponibile nelle 85 Farmacie Comunali l’insetticida biologico Bacillus Thurigiensis variante Israelensis (scatole da 10 compresse a 6,80 euro). È infatti fondamentale, per una buona riuscita della campagna di prevenzione, anche il contributo dei privati. Per questo ogni anno il Comune rinnova questa collaborazione con le Farmacie Comunali che permette ai singoli cittadini e ai condomini di intervenire nelle proprie pertinenze con una spesa molto bassa, rispettando l’ambiente ed evitando di disperdere inutili prodotti disinfestanti nell’aria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Zanzare, avviati gli interventi su 750 ettari di risaie intorno a Milano Zanzare, avviati gli interventi su 750 ettari di risaie intorno a Milano ultima modifica: 2014-06-23T09:36:29+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento