Palermo, arrestati 95 uomini nei mandamenti mafiosi di Resuttana e San Lorenzo

Maxi operazione interforze per l’arresto di 95 “uomini d’onore” dei mandamenti mafiosi di Resuttana e San Lorenzo, accusati di associazione mafiosa, estorsione e altri reati, sequestrando complessi aziendali per diversi milioni.

Nel corso dell’operazione “Apocalisse” gli investigatori hanno accertato numerose estorsioni a imprese edili e attività commerciali, riscontrando un condizionamento dell’economia locale.

Lascia un commento