Padova, ancora un furto alla legatoria Zanardi

I ladri hanno visitato nuovamente l’azienda di Giorgio Zanardi, che si è tolto la vita in febbraio. A marzo sono entrati rubando cavi di rame e mettendo fuori uso l’impianto elettrico per un totale dei danni 300 mila euro. Ora i malviventi sono tornati e ancora una volta hanno portato via cavi elettrici. Sul furto indagano i Carabinieri.

Lascia un commento