Firenze, non esiste nessuna task-force contro i venditori abusivi

“Ve lo possiamo assicurare, la task-force non esiste… Siamo sempre i soliti dieci imbecilli… Ve lo dirà Nardella come funziona…”. Queste le ‘frasi-choc’ dette da alcuni agenti di Polizia Municipale e riportate oggi in un servizio redatto dalla testata giornalistica online ‘Il Sito di Firenze’”. Lo segnala il capogruppo a Palazzo Vecchio di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, Francesco Torselli.
“Frasi incredibili – commenta Torselli – che smentiscono completamente i roboanti annunci del sindaco Dario Nardella sulle iniziative che la sua giunta avrebbe messo in piedi per sconfiggere il fenomeno dei venditori abusivi nel centro storico della città. Ecco perché abbiamo deciso di presentare immediatamente un’interrogazione al sindaco per chiedere chi sta mentendo: gli agenti della Municipale che negano l’esistenza della cosiddetta task-force o lo stesso sindaco?”.
“Leggendo su Twitter quanto scrive il sindaco Nardella – rincara Torselli – ci verrebbe da risponderci da soli alla domanda, visto che il nostro primo cittadino, attraverso il popolare social network, racconta di essere passato da piazza San Lorenzo, piazza del Duomo e via Calzaiuoli e di non aver visto neppure l’ombra di un venditore abusivo. Evidentemente il sindaco Nardella deve essere passato da queste vie o accompagnato da agenti della Municipale (che come sappiamo bene provocano il fuggi fuggi degli abusivi per qualche minuto) oppure tra le 4 e le 6 del mattino, ovvero nell’unico orario in cui Firenze non è invasa dagli abusivi”.
“Quanto affermato dagli agenti di Polizia Municipale nel servizio de ‘Il Sito di Firenze’ – conclude Torselli – è un qualcosa di decisamente grave, che getta un forte dubbio sull’operato dell’amministrazione comunale e che merita immediatamente delle spiegazioni da parte del primo cittadino. Purtroppo, vedendo come anche in questi giorni Firenze sia piena di venditori abusivi e di venditori di merce contraffatta, temiamo che gli agenti della Municipale intervistati non abbiamo raccontato grosse bugie”. (edl)

INTERROGAZIONE

Proponente: Francesco Torselli (Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale)

Oggetto: “Task-Force” anti abusivismo

Il sottoscritto Consigliere Comunale,

PRESO ATTO degli annunci del sindaco di Firenze in merito alla creazione di una “task-force” di agenti della Polizia Municipale per contrastare il fenomeno dei venditori abusivi anche di merce contraffatta nel centro di Firenze;

VISTO il servizio pubblicato dalla testata giornalistica online “Il Sito di Firenze” in data 23/06/2014 intitolato “Viaggio tra i commercianti abusivi di Firenze, l’ira dei vigili: “Nessuna task force, siamo sempre i soliti dieci imbecilli”;

CONSIDERATO che in tale servizio comparivano alcuni agenti di Polizia Municipale che rilasciavano dichiarazioni, difficilmente fraintendibili, del tipo: “Ve lo possiamo assicurare, la task-force non esiste…” oppure, “siamo sempre i soliti dieci imbecilli che invece di stare un’ora per uno a girare… Si sta cinque ore sotto il sole…” ed infine, “glielo dirà il Nardella come la funziona…”;

CONSIDERATO che il sindaco di Firenze, in data 20/06/2014, scriveva su Twitter: “Appena passato da Piazza San Lorenzo, Piazza del Duomo e via Calzaioli e non ho visto un solo venditore abusivo. Bene! Arrivano i primi risultati della nostra battaglia contro il degrado e per la legalità. Non è affatto facile ma proseguiamo! Se Firenze è più bella è anche più giusta!”;

INTERROGA IL SINDACO

1. Per sapere se la cosiddetta “task-force” contro il fenomeno dei venditori abusivi esiste realmente e, in caso affermativo, come è organizzato e pianificato il funzionamento.

2. Per sapere da quanti agenti di Polizia Municipale è composta la cosiddetta “task-force” contro il fenomeno dei venditori abusivi nel centro storico di Firenze.

3. Per sapere cosa intendevano dire gli agenti di Polizia Municipale ripresi nel servizio de “Il Sito di Firenze” con affermazioni quali: “Ve lo possiamo assicurare, la task-force non esiste…”, “siamo sempre i soliti dieci imbecilli che invece di stare un’ora per uno a girare… Si sta cinque ore sotto il sole…”, “glielo dirà il Nardella come la funziona…”.

4. Per sapere se il sindaco di Firenze, per non vedere neppure un venditore abusivo in Piazza San Lorenzo, Piazza del Duomo e via Calzaiuoli, è passato accompagnato da agenti della Polizia Municipale o se, più semplicemente, è passato in orario tra le 4.00 e le 6.00 del mattino, unico orario nel quale, forse, nelle suddette zone, non vi sono venditori abusivi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, non esiste nessuna task-force contro i venditori abusivi Firenze, non esiste nessuna task-force contro i venditori abusivi ultima modifica: 2014-06-23T18:33:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento