Firenze, imprenditore aggredito da due persone

L’uomo di 52 anni è stato colpito da un ex dipendente e dal fratello di quest’ultimo con pugni e morsi. E’ accaduto in uno stand di Pitti Uomo, la fiera in corso alla Fortezza da Basso a Firenze. L’imprenditore, titolare di una ditta di pelletteria, è stato medicato per le lesioni causate da un morso a un dito e un pugno in fronte. I due, che hanno fatto perdere le loro tracce, rischiano ora una denuncia per lesioni. Secondo il racconto dell’imprenditore, l’aggressione sarebbe scattata dopo il suo rifiuto di riassumere l’ex dipendente.

Lascia un commento