San Severo, falsificazione di prescrizioni di farmaci arresti

I Nas foggiani hanno tratto in arresto due medici di base, posti ai domiciliari, e interdetto dall’esercizio della professione tre farmacisti di San Severo per truffa al Sistema sanitario nazionale.

Smantellata dai militari un’associazione a delinquere a carattere familiare dove gli arrestati ottenevano indebiti profitti attraverso la falsificazione di prescrizioni di farmaci da parte dei medici-padri e la compiacenza dei farmacisti-figli.

Lascia un commento