La Biblioteca Provinciale di Salerno durante la Seconda Guerra Mondiale

Venerdì 20 giugno, alle ore 9.30, presso la Biblioteca Provinciale di Salerno, si terrà la presentazione del volume “Libri in guerra: la Biblioteca Provinciale di Salerno durante la Seconda Guerra Mondiale. I piani di tutela e la produzione editoriale degli Alleati”, a cura di Barbara Cussino, Wilma Leone e Anna Maria Vitale.

La pubblicazione, promossa dalla Provincia di Salerno, intende esaminare attraverso i contributi di Alfonso Conte, Elio Frescani, Wilma Leone e Anna Maria Vitale, il ruolo svolto dalla  Biblioteca Provinciale nell’ambito dell’attività di tutela e conservazione del patrimonio culturale negli anni della guerra; il contenuto dei quotidiani e delle riviste degli anni 1943- 1945 in rapporto alla politica angloamericana in materia di produzione e diffusione della stampa periodica sul nostro territorio;  il fondo librario in lingua inglese comprendente le  edizioni tascabili di saggi brevi, romanzi di vario genere, manualistica e raccolte umoristiche distribuite ai soldati dall’Esercito, dalla Marina e dalla Croce Rossa.

“Il presente studio – afferma l’Assessore alla cultura Matteo Bottone –  pone in evidenza il duplice impegno assolto  in quegli anni dall’Amministrazione Provinciale che, attraverso la sua Biblioteca più importante, salvò dalla distruzione i volumi di maggiore di pregio e, nel contempo, accolse le testimonianze coeve consegnando agli studiosi moderni un patrimonio di straordinaria importanza”.

“Con questa iniziativa – aggiunge Barbara Cussino, Dirigente del Settore Musei e Biblioteche – abbiamo voluto ricordare i tragici avvenimenti legati al settembre 1943 e lo sforzo di quanti, pur affrontando enormi difficoltà, garantirono la salvaguardia dei nostri patrimoni librari e artitici”.

All’evento interverranno Antonio Iannone, Presidente della Provincia di Salerno, Barbara Cussino, Dirigente del Settore Musei, Biblioteche ed Attività Culturali della Provincia di Salerno, Giovanna de Pascale, Presidente dell’Associazione Italiana Biblioteche – Sezione Campania, Marcello Andria,Direttore del Centro Bibliotecario di Ateneo dell’Università degli Studi di Salerno, Alfonso Conte,

Docente di Storia Contemporanea dell’Università degli Studi di Salerno, Elio Frescani, Dottore di Ricerca in storia presso l’Università degli Studi di Salerno, Wilma Leone,Responsabile dei Servizi Culturali  della Biblioteca Provinciale di Salerno, Anna Maria Vitale,

Comitato Esecutivo Nazionale dell’Associazione Italiana Biblioteche, Enrica Manenti, Presidente dell’Associazione Italiana Biblioteche.

9 su 10 da parte di 34 recensori La Biblioteca Provinciale di Salerno durante la Seconda Guerra Mondiale La Biblioteca Provinciale di Salerno durante la Seconda Guerra Mondiale ultima modifica: 2014-06-18T11:19:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento