I vigili urbani scendono di nuovo in piazza a Roma

Per venerdì 20 maggio l’Ospol proclama uno sciopero di 24 ore. “I motivi che ci portano in piazza sono sempre gli stessi – spiega il segretario dell’Ospol Stefano Lulli – dalla sicurezza preventiva sul posto di lavoro fino al salario accessorio. Ora stiamo definendo un percorso per un corteo che faremo”. “Dall’amministrazione non arriva nessuna risposta concreta e Marino fa finta di non vedere e non sentire”, aggiunge il sindacato.

Lascia un commento