Oggi al Vinoforum….

Oggi al Vinoforum in occasione del convegno: “La centralità del ruolo dell’enologo per nuove strategie: il vino italiano verso l’Expo”, interverranno:

 

  • Massimo D’Alema, Presidente Fondazione Italianieuropei
  • Luca Sani, Presidente Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati
  • Riccardo Cotarella, Presidente Comitato Scientifico Padiglione Vino Expo 2015
  • Giuseppe Martelli, Direttore Generale Assoenologi
  • Emiliano De Venuti, C.E.O. Vinòforum
  • Franco Maria Ricci, Presidente Fondazione Italiana Sommelier
  • Marta Leonori, Assessore A Roma Produttiva Di Roma Capitale
  • Sonia Ricci, Assessore all’Agricoltura, Caccia E Pesca Della Regione Lazio
  • Fabio Refrigeri, Assessore Infrastrutture, Politiche abitative, Ambiente della Regione Lazio

 

 

La filiera vitivinicola è caratterizzata da importanti elementi distintivi tra cui l’innovazione, la cura del territorio, la conservazione del paesaggio, la sostenibilità ambientale, sociale ed economica e merita particolare attenzione per poter affrontare in maniera innovativa gli obiettivi strategici della riforma della politica agricola comune.

 

Gli obiettivi dell’Agenda Europea 2020 promossa dall’Unione Europea, sulla base dei quali sono stati definiti i tre obiettivi strategici della PAC per il 2014-2020 sono:

 

–       Una produzione alimentare redditizia

–       Una gestione sostenibile delle risorse naturali

–       Uno sviluppo territoriale equilibrato

 

La filiera del vino è per vocazione una filiera interessata alla sostenibilità ambientale, economica e sociale, e rappresenta uno dei maggiori fattori positivi della conservazione del paesaggio naturale del territorio nazionale.

 

La figura dell’enologo, in questo nuovo percorso virtuoso verso l’innovazione e la drastica riduzione dell’utilizzo di risorse naturali e di prodotti nocivi per l’ambiente, assume una nuova e più forte valenza di ‘’guida’’ della filiera; diviene sempre di più il soggetto capace di coniugare le esigenze relative alle pratiche di campagna e di cantina con la necessità di migliorare continuamente la qualità del prodotto, garantendone caratteristiche adeguate alle richieste del mercato.

 

Comunicare questi nuovi indirizzi, promuovere la qualità come fattore decisivo per vincere la competizione sui mercati, rappresentano gli obiettivi primari del progetto Vinòforum – Lo spazio del gusto, che intende sempre più caratterizzarsi come contesto di valorizzazione della produzione di eccellenza del patrimonio enogastronomico nazionale con una sempre maggiore attenzione ai temi della sostenibilità.

9 su 10 da parte di 34 recensori Oggi al Vinoforum…. Oggi al Vinoforum…. ultima modifica: 2014-06-17T12:48:00+00:00 da Elvia Gregorace
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento