San Giorgio la Molara, infortunio mortale per un operaio di Sparanise

L’operaio di 28 anni, dipendente di una ditta appaltatrice che svolgeva lavori per Enel, è morto cadendo da un traliccio a San Giorgio la Molara, nel Beneventano. L’uomo di Sparanise stava operando in una zona impervia, quando si è verificato l’incidente, le cui cause dovranno essere accertate. Inutili i soccorsi, subito prestati all’operaio dai suoi compagni di lavoro.

Lascia un commento