Busalla, quattordicenne di Savignone morto folgorato in stazione

BusallaIl minorenne è rimasto vittima dei cavi dell’alta tensione che alimentano i locomotori all’interno della stazione ferroviaria in provincia di Genova. Il ragazzino si trovava nei pressi dei binari con un amico, quando ha deciso di salire sul locomotore. Qui, forse perché stava scivolando, si sarebbe aggrappato ai cavi dell’alta tensione. La scarica elettrica è stata letale. E’ morto sul colpo.

Lascia un commento