Roma, Movida nuova ordinanza anti-alcol

movidaE’ in vigore fino al 31 ottobre 2014 la nuova ordinanza anti-alcol, emanata dal Campidoglio per prevenire e contrastare i problemi legati alla movida e agli eccessi nel bere. Il provvedimento regola la somministrazione e il consumo di bevande alcoliche e superalcoliche, imponendo limiti aggiuntivi in queste zone: Castro Pretorio, Isola Tiberina, banchine del Tevere, Campo de’ Fiori, piazza Navona, Monti, Celio, Trastevere, Testaccio, Prati, San Lorenzo, Stazione Tiburtina, piazza Bologna, Pigneto, Marranella, Torpignattara, Ostiense, Ostia e Ponte Milvio.

L’ordinanza – adottata tenendo conto delle segnalazioni sulle criticità connesse alla movida, presentate da numerosi comitati di quartiere – stabilisce il divieto, dalle 24 alle 7, di consumare alcolici e superalcolici sulle strade pubbliche o aperte al transito pubblico. Dalle 22 alle 7 è vietato il consumo di alcolici e superalcolici in contenitori in vetro su strade pubbliche o aperte al pubblico. Sempre dalle 22 alle 7 è fatto divieto di vendere alcolici e superalcolici per asporto, al banco o con i distributori automatici. Dalle 2 alle 7, divieto assoluto di somministrare bevande alcoliche e superalcoliche.

Le multe per i trasgressori: 280 euro per gli esercenti, 150 euro per i consumatori. Polizia Locale di Roma Capitale e Ama hanno il compito di controllare il rispetto dell’ordinanza e garantire il decoro delle zone interessate dalla movida.

“Le notti d’estate sono uno dei momenti più belli per visitare la nostra città”, afferma il sindaco Ignazio Marino. “Migliaia di persone popolano le strade, le piazze e i tanti eventi che si svolgono dal centro alla periferia. Per preservare la piacevolezza delle serate romane, nel rispetto di tutti i cittadini, abbiamo scelto di disciplinare la vendita delle bevande alcoliche, in modo da evitare possibili situazioni di disturbo della quiete pubblica. Sono sicuro che romani e turisti accoglieranno con favore questo provvedimento”.

Dal suo canto, l’assessore Marta Leonori (Roma Produttiva) sottolinea: “Sono molto soddisfatta del lavoro fatto con i Municipi e con le associazioni di categoria degli esercenti, che hanno collaborato con grande disponibilità alla stesura di questo provvedimento. L’ordinanza consentir di godere appieno delle notti cittadine, con la certezza di un impegno forte del Campidoglio anche sul fronte del decoro e della sicurezza urbana. Abbiamo preparato una locandina che riassume prescrizioni e luoghi interessati, molti esercizi hanno già dato la loto disponibilità ad affiggerla”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Movida nuova ordinanza anti-alcol Roma, Movida nuova ordinanza anti-alcol ultima modifica: 2014-06-14T03:30:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento