Pisa, domenica all’ippodromo la Festa dei Trapianti

L’appuntamento con l’11esima edizione della Festa dei Trapianti, organizzata dall’Associazione “Per Donare La Vita onlus”, è perdomenica 15 giugno all’ippodromo del Parco di San Rossore.

«Scopo dell’iniziativa – spiega il presidente dell’associazione Giuseppe Venditti- è affiancare il messaggio di “solidarietà” alla forza dell’esempio con la partecipazione di atleti beneficiari di trapianto, dimostrando così nella pratica la straordinaria possibilità di recupero offerta dal “trapianto».

Il ritrovo con i partecipanti è fissato per le 8. Il “35mo Trofeo Ospedalieri”- XI Maratona del Trapianto, valevole per il calendario delle “Tre Provincie”, 2 km di percorso, partirà alle 8.30. Alle 10 la premiazione, dove sarà ricordata Katia Spinesi, scomparsa lo scorso 7 febbraio all’eta di 31 anni per una malattia ai reni.

La giornata proseguirà con tornei di basket, pallavolo, scherma e mountain bike.

«E’ un dovere sostenere le  attività del centro trapianti, vero centro di eccellenza che non ha confronti in Italia – ha detto il sindaco Marco Filippeschi- e mantenere iil legame di grande collaborazione esistente   tra le attività sanitarie con  il lavoro delle associazioni. In questa direzione dobbiamo sviluppare le politiche sull’ospedale per continuare a tutelare l’attività del Centro»

Pisa, 11 giugno 2014 – Il Comunicato dell’Amministrazione Comunale – L’appuntamento con la Festa dei Trapianti organizzata dall’Associazione Per Donare La Vita onlus è per domenica 15 giugno all’ippodromo del Parco di San Rossore. “Scopo dell’iniziativa – spiega il presidente dell’associazione Giuseppe Venditti- è affiancare il messaggio di “solidarietà” alla forza dell’esempio con la partecipazione di atleti beneficiari di trapianto, dimostrando così nella pratica la straordinaria possibilità di recupero offerta dal “trapianto”.

Il programma prevede
alle 8.00 il ritrovo con i partecipanti;
alle  8.30 partenza dei podisti partecipanti al “35mo Trofeo Ospedalieri”- XI Maratona del Trapianto, valevole per il calendario delle “Tre Provincie”;
alle 10.00 inizio tornei di basket, pallavolo, scherma, mountain bike (Gruppo Mountain Bike Aritimi-Navacchio, Pisa), tiro con l’arco (tiri liberi per tutti)
A.S.D. Liberamente Natural in collaborazione con C.R. Toscano Fise organizza inoltre  la seconda tappa del trofeo toscano estivo Circuito Preparatorio di Base di Riabilitazione Equestre. In questa manifestazione gli atleti diversamente abili si cimenteranno nelle discipline equestri del dressage, attacchi e para-indurance
Parteciperà il Gruppo Cinofilo Pisano
Alle 13.00 Interruzione dei tornei e Pasta-party per tutti
Alle 15.00 Ripresa dei tornei sportivi
Alle 18.00 Chiusura della manifestazione
Alle 18.30 Premiazione. Intervengono autorità e testimonial del mondo sportivo.Nell’arco della giornata si terranno vari intrattenimenti artistici.

L’Associazione Per Donare La Vita Onlus nasce nel Marzo del 2007. La sede sociale si trova presso l’Ospedale di Cisanello Via Paradisa n°2 Cisanello Pisa. Conta circa 200 iscritti in campo nazionale.  Il Consiglio Direttivo è composto da: Giuseppe Venditti (Presidente), Giovanni Consani (Vice-Presidente), Elena Rossi (Segretario), Gabriele Tiralongo (Tesoriere), Nicolò Ciolino, Aldo Lucchesi, Gustavo Fumagalli, Albano Verdigi, Roberto Simili (Consiglieri).  Gli scopi statutari di questa associazione sono l’assistenza ai pazienti del servizio sanitario nazionale ed alle loro famiglie; con particolare attenzione verso le persone impegnate in terapie complesse; l’informazione e la promozione della Cultura della Donazione e del Trapianto di organi e tessuti attraverso  eventi e manifestazioni di carattere sia sportivo che culturale come: la “Festa dei Trapianti”, la Mezza Maratona “Città di Pisa”, la “Partita del Cuore” a Venosa (PZ), “Dalla Torre al Giglio” a Brusciano (NA), “A.V.E.N.T.SI. Associazione Volontari Emodializzati Nefropatici Trapiantati Sicilia” Rosolini (SR), nonché il “Concerto 50a Filarmonica” di Pisa ed altro ancora.  L’Associazione promuove a tale scopo numerose attività, affiancando il suo messaggio di “solidarietà” alla forza dell’esempio con la partecipazione di atleti beneficiari di trapianto a tutte le sue maggiori manifestazioni sportive, dimostrando così nella pratica la straordinaria possibilità di recupero offerta dal “trapianto”.

L’elenco dei centri autorizzati al trapianto sul territorio italiano è lungo  e differenziato  per i vari tipi di trapianto. Un elenco completo è consultabile al seguente indirizzo internet:http://www.trapianti.salute.gov.it/cnt/cntCentriTrapianti. In Toscana i Centri trapianto sono 3: Pisa – rene, pancreas, fegato; Firenze – rene; Siena cuore, polmone e rene. Oltre ai trapianti con donazione da cadavere Pisa è un reparto di eccellenza anche per i trapianti da vivente. Per quanto riguarda le situazioni in cui vi è una barriera biologica che impedisce la donazione diretta da parte di un familiare, l’ostacolo viene superato attraverso lo scambio di donatori tra coppie internamente incompatibili, con un atto di solidarietà volto ad ottenere la soluzione del  problema di salute del proprio caro attraverso il trapianto di un rene  proveniente da un donatore estraneo che parimenti non è in grado di  soddisfare l’esigenza di trapianto del proprio familiare a causa di una incompatibilità biologica che può essere superata invece dal donatore della prima coppia. Si ottiene così, con uno scambio di donatori tra le coppie, una risposta in termini di salute recuperata grazie a trapianti altrimenti non eseguibili. I casi concreti sono molti ed in aumento anche se ancora questa attività in Italia è sostenuta solo dall’attività del centro di Pisa che per la donazione da vivente è quello con il maggiore volume di trapianti per anno oramai da oltre un decennio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pisa, domenica all’ippodromo la Festa dei Trapianti Pisa, domenica all’ippodromo la Festa dei Trapianti ultima modifica: 2014-06-12T08:16:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento