Milano, speronato da banditi stranieri morto quarantenne milanese

L’uomo di 48 anni è morto sulla tangenziale est in un incidente provocato da tre banditi extracomunitari che stavano fuggendo da un’auto dei Carabinieri. La vittima si trovava sulla sua Jeep quando è stato speronato dall’Audi guidata dai malviventi che non avevano rispettato l’alt dei militari imposto all’altezza di San Donato Milanese. La vettura in fuga ha imboccato la via Emilia e si è scontrata con la Jeep del 48enne milanese, morto sul colpo.

Lascia un commento