Vibo Valentia, armi nell’ex carcere arrestati Sergio Gentile e Antonio Iannello

La struttura è chiuso dal 1995. I due trentenni la utilizzavano per custodirvi armi. È l’accusa con cui la Polizia ha tratto in arresto Sergio Gentile, 35 anni, e Antonio Iannello, 34 anni. La Squadra Mobile ha trovato un fucile a canne mozze e una pistola clandestina. Nell’ex carcere sono state trovate anche lampade alogene, alimentate con un allaccio abusivo all’Enel, che dovevano servire per avviare una coltivazione di canapa indiana.

Lascia un commento