Milano, incendio al Grand Visconti Palace tra viale Isonzo e via Mantova

Giovedì sera poco dopo le 23 dalla reception dell’albergo a quattro stelle è partita la chiamata ai Pompieri per il fumo, sempre più denso e sempre più evidente, che ha via via avvolto due piani dell’edificio. Sul posto sono giunti cinque mezzi tra autopompe, autoscale e un carro di soccorso. Scattato l’allarme, il personale del Grand Visconti Palace aveva provveduto ad attuare il piano antincendio previsto per tutte le strutture ricettive, a partire dalla segnalazione agli ospiti e agli stessi dipendenti dei punti di ritrovo e delle relative vie di fuga di cui è dotato l’hotel.

I pompieri hanno fatto evacuare quanti pernottavano nell’albergo. Molte delle 172 stanze dell’hotel erano però libere. Una volta domate le fiamme, i Vigili del Fuoco hanno controllato le certificazioni di sicurezza in possesso dell’hotel e l’aderenza delle stanze e della struttura alle norme di legge.

Si lavora per stabilire l’origine dell’incendio. Per tutti un grande spavento ma nessun ferito.

Lascia un commento