Lamezia Terme, voto di scambio arrestato l’avvocato Giovanni Scaramuzzino

I legale di 38 anni deve rispondere di voto di scambio aggravato dalle modalità mafiose. L’arresto è stato eseguito dopo che la corte di Cassazione ha rigettato il ricorso presentato dai difensori di Scaramuzzino. Nell’inchiesta è indagato anche il senatore alfaniano Piero Aiello.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lamezia Terme, voto di scambio arrestato l’avvocato Giovanni Scaramuzzino Lamezia Terme, voto di scambio arrestato l’avvocato Giovanni Scaramuzzino ultima modifica: 2014-06-06T10:44:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento