Autista di Camerino si spoglia in piazza San Pietro durante udienza del Papa

L’uomo di 56 anni, autista di un pullman di linea che aveva accompagnato in Vaticano un gruppo di pellegrini in visita al Pontefice. Accanto al colonnato che fronteggia la basilica, ha tentato di approcciare una giovane turista straniera. Si è abbassato completamente i pantaloni strusciandosi contro di lei.

La ragazza, appena diciannovenne, ha cominciato a gridare, attirando l’attenzione di un gruppo di passanti che hanno subito allertato le forze dell’ordine. L’autista è stato arrestato in flagranza di reato dagli agenti di polizia dell’Ispettorato Vaticano e del commissariato Borgo. L’accusa nei suoi confronti è violenza sessuale.

L’autista, originario di Camerino, si trovava a Roma perché aveva accompagnato un gruppo di fedeli. Aveva guidato per più di tre ore, partendo all’alba dal paesino nelle Marche. Poi, una volta parcheggiato il pullman, aveva ascoltato il discorso del Papa adagiato all’ombra del colonnato di San Pietro.

Al termine dell’udienza, però, proprio quando Bergoglio aveva appena finito di parlare e si apprestava a fare il consueto giro della piazza, l’autista ha visto passare una bellissima ragazza straniera. A quanto sembra, l’uomo non sarebbe riuscito a frenare i suoi impulsi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Autista di Camerino si spoglia in piazza San Pietro durante udienza del Papa Autista di Camerino si spoglia in piazza San Pietro durante udienza del Papa ultima modifica: 2014-06-06T03:00:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento