Gorgoglione, omicido di Giovanni Lauria e Giuseppe De Rosa c’è un testimone

Si tratta di un uomo, che era nel fuoristrada con le due vittime, al quale il killer non ha voluto sparare. “Tu non c’entri, a te non ti ammazzo”. Queste le parole rivoltegli mentre scappava subito dopo il duplice delitto. I Carabinieri stanno ascoltando anche altre persone far luce sui motivi del folle gesto.

Lascia un commento