Gorgoglione, Antonio Saponara ha ucciso Giovanni Lauria e Giuseppe De Rosa

Il quarantenne ha assassinato con un fucile il cognato e il nipote della vittima davanti agli occhi di un testimone, seduto dietro la vettura. “Tu non c’entri, a te non ti ammazzo” ha detto al terzo uomo presente nella macchina.  Poi, come se niente fosse accaduto, si è recato al lavoro nei vicini cantieri forestali, dove sarebbe arrivato già intorno alle 7.

Un delitto consumato con freddezza maturato negli ambienti rurali forse per motivi legati allo sconfinamento degli animali delle due vittime nella proprietà del killer.

I cadaveri sono stati scoperti in seguito alle grida disperate del testimone ed al proprietario di un fondo confinante che ha telefonato subito ai Carabinieri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gorgoglione, Antonio Saponara ha ucciso Giovanni Lauria e Giuseppe De Rosa Gorgoglione, Antonio Saponara ha ucciso Giovanni Lauria e Giuseppe De Rosa ultima modifica: 2014-05-29T13:13:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento