Milan, il settore giovanile ad Arrigo Sacchi

Rossoneri in ricerca della loro identità. Dopo l’operazione Pippo Inzaghi è partita la proposta all’ex allenatore degli anni d’oro del club, attuale supervisore delle nazionali giovanili della Federcalcio, un ruolo molto simile a quello che ricoprirebbe al Milan, se accettasse la proposta.

Arrigo Sacchi andrebbe a sostituire Filippo Galli, che dopo l’ottimo lavoro svolto in questi anni salirebbe in prima squadra per affiancare Filippo Inzaghi, dopo averlo seguito nei suoi primi due anni da allenatore.

Lascia un commento