Roma, si è dimesso l’assessore Flavia Barca il sindaco chiamato al rimpasto

L’assessore alla Cultura lascia. Dopo l’addio di Daniela Morgante è la seconda donna che abbandona la giunta di Ignazio Marino. Flavia Barca ha spiegato di ritenere conclusa “la mai esperienza in questa giunta”. L’ex assessore alla Cultura era già in predicato di essere sostituita da tempo. I risultati del Pd extra large alle Europee portano il sindaco all’angolo. Con i democratici che chiedono più visibilità in giunta.

Lascia un commento