Grillo non insulti le persone anziane del nostro Paese

“I pensionati italiani si preoccupano ogni giorno del futuro dei loro figli e nipoti e non sono restii al cambiamento, ma sanno riconoscere con la loro esperienza le proposte costruttive”.

È quanto dichiara la Uilp Basilicata nel commentare le dichiarazioni di Beppe Grillo.

“Grillo non insulti le persone anziane del nostro Paese e – sottolinea il sindacato – riconosca invece il ruolo insostituibile che svolgono all’interno delle famiglie, di aiuto economico e di cura nei confronti di bambini, malati e non autosufficienti. Soprattutto in questo momento di crisi, sono tra i soggetti che danno un contributo fondamentale alla tenuta della coesione sociale e che credono al rilancio dell’Italia”.

Lascia un commento