Donetsk, imposta la legge marziale in tutta la regione

Lo scopo, afferma il Consiglio Supremo separatista, è quello di “ripulire la regione dalle unità militari ucraine”. “Sconsigliamo la visita di Petro Poroshenko nelle regioni orientali – si legge in un nota le autorità autoproclamate di Donetsk -. Il popolo della regione è contro i candidati alle presidenziali ucraine”.

Lascia un commento