Ucciso in Ucraina il giornalista italiano Andrea Rocchelli

Sui social network circola il presunto nome del giornalista italiano coinvolto. Si tratterebbe di Andrea Rocchelli, 30 anni, fotoreporter e fondatore del collettivo fotografico Cesura.it. L’associazione, però, non è in grado al momento di confermare né smentire la notizia che il reporter italiano rimasto vittima del fuoco incrociato nella regione di Donetsk in Ucraina sia proprio Andrea Rocchelli.  Lui in effetti si trovava nella regione da giorni con il suo traduttore Andrei Mironov.

Secondo fonti della Farnesina, sarebbe originario della Russia ma ha passaporto italiano. In serata il ministro degli Esteri Mogherini ha confermato che il reporter italiano è stato “colpito” e che sono stati attivati tutti i canali per ritrovarlo.

Lascia un commento