La Spezia, smantellata banda specializzata in rapine a gioiellerie

Il gruppo avrebbe messo a segno colpi in tutta Italia. Almeno 20 gli indagati. La banda, secondo gli investigatori, agiva in Liguria, Toscana, Marche ed Emilia Romagna.

L’organizzazione operava soprattutto nelle province di Spezia, Massa Carrara, Rimini e Pesaro, dove contava di un supporto logistico. L’operazione dei Carabinieri è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di La Spezia.

Sono sette, al momento, le rapine attribuite al gruppo di banditi che aveva base a Brindisi. Nei colpi, secondo i Carabinieri, i rapinatori si sono impossessati di gioielli per circa due milioni.

Lascia un commento