Praia, un uomo sorpreso mentre taglia legna nel territorio comunale

Un uomo di Aieta  è stato deferito dal personale del Corpo Forestale dello Stato per furto di legna nel Comune di Praia a Mare. E’ il risultato di una attività svolta nei giorni scorsi dal Corpo Forestale dello Stato di Sangineto e Cetraro finalizzata a contrastare e prevenire ogni forma di reato in danno del patrimonio forestale sulla costa tirrenica. Durante tale attività il personale del CFS in località “Zaparia”, attirati dal rumore di una motosega, hanno rinvenuto l’uomo mentre depezzava una pianta di quercia e caricava il materiale legnoso ricavato su un rimorchio. L’uomo alla vista degli uomini del Corpo Forestale ha cercato di allontanarsi frettolosamente ma è stato fermato dagli stessi per il controllo. Da questo è emerso che il taglio era avvenuto su una superficie comunale e senza alcuna autorizzazione e che al suo interno erano state tagliate altre piante per un valore stimato in circa 85 quintali di legna.  Si è quindi proceduto al sequestro dei mezzi usati per il taglio e della legna trafugata nonché di una area adibita dall’uomo quale deposito contenente legna già depezzata in tronchetti. Tale operazione è il frutto di una attività mirata a contrastare e prevenire ogni forma di reato in danno del patrimonio forestale sulla costa ionica.

9 su 10 da parte di 34 recensori Praia, un uomo sorpreso mentre taglia legna nel territorio comunale Praia, un uomo sorpreso mentre taglia legna nel territorio comunale ultima modifica: 2014-05-22T16:51:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento