Il dg dell’Aor S. Carlo a Exposanità

Il direttore generale del San Carlo è stato chiamato, in qualità di vicepresidente vicario della Fiaso, la Federazione italiana delle aziende sanitarie e ospedaliere, a coordinare il convegno sulle buone pratiche in sanità, nel quadro di ExpoSanità, in programma in questi giorni a Bologna.

“ ExpoSanità – spiega l’Azienda ospedaliera San Carlo – è il maggior evento nazionale nel settore: attira oltre 29.000 visitatori da 16 paesi di tutto il mondo, specializzati e provenienti dai settori della salute, assistenza e sanità. Nove saloni tematici presentano servizi e tecnologie, convegni e workshop nei settori: apparecchiature ospedaliere, informatica sanitaria, sanità animale, salute dentale, diagnostica, enti e ricerca, disabilità e terza età”.

Nel suo intervento il direttore generale del San Carlo ha sottolineato l’importanza di sviluppare modelli evolutivi nell’ambito del sistema sanitario.

“I progetti di eccellenza selezionati in tutta Italia dalla Fiaso e descritti nel “libro bianco della buona sanità” – ha evidenziato – costituiscono un ottimo “tesoretto” al quale tutte le Aziende sanitarie possono attingere per introdurre nuove metodiche e processi innovativi. Dobbiamo eliminare l’alibi della scarsità di risorse finanziarie per giustificare le mancate scelte in tema di innovazione in sanità. I progetti contenuti nel libro bianco apportano nella quasi totalità sensibili miglioramenti per i cittadini e in più realizzano risparmi per le Aziende”.

Tra le varie esperienze presentate a Bologna c’è stata anche quella realizzata al San Carlo per la consegna del primo ciclo di farmaci alla dimissione dei pazienti, illustrata dal direttore della farmacia dell’ospedale di Potenza.

Lo sportello è aperto dalle ore 12 alle 17. Oltre alla distribuzione dei farmaci il personale fornisce ai pazienti anche tutte le informazioni necessarie sulla terapia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il dg dell’Aor S. Carlo a Exposanità Il dg dell’Aor S. Carlo a Exposanità ultima modifica: 2014-05-22T10:07:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento