Aversa, tredicenne muore in casa per un malore

Il piccolo Antonio, studente della terza C dell’istituto comprensivo Cimarosa di Aversa, è morto per infarto fulminante. Il ragazzino avrebbe accusato un malore in nottata e sarebbe morto qualche minuto dopo, prima dell’arrivo dell’ambulanza del 118 che era stata allertata dai genitori. In segno di lutto la preside Cecilia Amodio ha rinviato a data da destinarsi il concerto di musica barocca in programma nell’ambito della manifestazione Maggio della solidarietà.

Lascia un commento