Terremoto per il cardinale Tarcisio Bertone

Ombre sul Vaticano. L’ex Segretario di Stato avrebbe favorito un “prestito” di 15 milioni, sotto forma di sottoscrizione di obbligazioni, dello Ior alla Lux Vide, la società di produzione tv di Bernabei. La notizia è stata lanciata dalla stampa tedesca. Il cardinale si difende osservando che è “tutto regolare” e padre Federico Lombardi informa che “non c’è indagine di carattere penale”. Il nuovo management Ior avrebbe deciso di liquidare l’operazione trasferendo la partecipazione ad una Fondazione.

Lascia un commento