Prato, cinese strangola connazionale ventenne

L’orientale di 26 anni è stata trovata strangolata in una casa di Prato. L’uomo, anche lui cinese e di qualche anno più grande della ventenne, avrebbe fatto alcune ammissioni sulle sue responsabilità. Il fermato aveva una relazione con la ragazza. I due vivevano nella stessa stanza in affitto e lui ha fatto ritorno a casa dopo che il corpo era stato trovato da alcune amiche di lei.

Lascia un commento