Ara Basilicata su affermazione allevatori lucani

Nell’ultimo periodo c’è stata “un’importante affermazione della genetica lucana, a testimonianza dell’importante lavoro effettuato dagli allevatori”.

E’ quanto sottolineato dall’Associazione regionale allevatori (Ara) della Basilicata in una nota, in cui sono ricordati i risultati positivi raggiunti dalle aziende lucane “a Martina Franca, nella Mostra interregionale del Libro Genealogico della razza bovina Bruna, a Caserta nella la Mostra nazionale della bufala mediterranea e a Foggia nella mostra nazionale della razza caprina Garganica”.

Secondo l’Ara “i lusinghieri risultati ottenuti nelle diverse manifestazioni sono il frutto del costante lavoro di selezione operato in Basilicata grazie al lavoro e alla passione dei singoli allevatori e all’elevato livello di consulenza tecnica fornito”. Secondo l’associazione “la Regione Basilicata attraverso il finanziamento negli anni delle attività di consulenza tecnica specialistica e l’erogazione di un contributo per un programma per il miglioramento genetico del patrimonio zootecnico ha contribuito al miglioramento strutturale del patrimonio zootecnico”.

Lascia un commento