Maggiori diritti per chi viaggia in treno

Si va dalla copertura assicurativa minima per i bagagli alla possibilità di fare il biglietto sul treno in caso di assenza di biglietterie, dal trasporto delle biciclette alle informazioni sui disguidi nel servizio.

Sono alcuni dei diritti dei passeggeri ferroviari che dal 21 maggio le aziende dovranno rispettare, pena multe a più cifre. Entra in vigore mercoledì il Decreto che detta le sanzioni per le violazioni ai diritti e agli obblighi dei passeggeri ferroviari.

Lascia un commento