Molfetta, morta in un incidente stradale la violinista Gabriella Cipriani

La giovane musicista pugliese di 22 anni è morta lungo la statale 7 ad alcuni km dallo svincolo di Matera Sud. A perdere la vita è stata Gabriella Cipriani di Molfetta. Altre due persone, tra cui una giovane di 25 anni in maniera gravissima, sono rimaste ferite. I tre erano a bordo di una Renault Clio che si è scontrata con un tir guidato da un autista straniero di 30 anni.

L’auto era guidata da un giovane che, rimasto ferito in maniera non grave, è stato trasportato all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera. Sono molto più gravi le condizioni di una ragazza di 24 anni, che, in coma, è stata trasferita con un elicottero del 118 all’ospedale San Carlo di Potenza. I giovani si stavano recando da Molfetta a Craco dove si sarebbero dovuti esibire in serata per un concerto.

Il tragico sinistro sarebbe stato provocato da un autoarticolato che ha travolto un’autovettura in uno scontro frontale. Successivamente si è messo di traverso sulla carreggiata ed un terzo veicolo non è riuscito ad evitare l’impatto, anche se in maniera non seria.

Un tasso alcolemico di 2,8, notevolmente superiore al limite consentito dalla legge, è stato registrato sull’autista del camion coinvolto nell’incidente stradale. L’uomo di nazionalità polacca si trova all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera per controlli.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin