Laterza, la ceramica e le identità locali

AnticaSpezieria tra Arte e Magia è un progetto che si inserisce in una programmazione strategica e operativa di marketing territoriale finalizzata alla riqualificazione, valorizzazione e promozione delle eccellenze artigianali locali, allo sviluppo turistico, economico e sociale del territorio, non solo laertino

Il progetto si inserisce perfettamente all’interno di una più ampia programmazione strettamente connessa e collegata ad azioni e progetti pluriennali già avviati precedentemente, come l‘apertura prevista per gennaio 2015 del Museo della Maiolica di Laterza, finanziati con fondi della Regione Puglia; nonché nasce dalla volontà dei soggetti coinvolti di contrastare il declino dell’artigianato della ceramica tradizionale e salvaguardare le specificità di questo settore economico e culturale, valorizzandone il patrimonio comune e promuovendone lo sviluppo economico sostenibile.

È necessario, in primo luogo, sensibilizzare tutte le forse economiche locali con le quali sviluppare nuove idee e creare i presupposti per ridare un po’ di respiro al comparto artigianale della ceramica e offrire nuove possibilità per aprire le porte verso nuovi mercati.

In secondo luogo, occorre “fare sistema”, internamente alla comunità, tra tutti i soggetti coinvolti nel progetto, ovvero, artigiani, operatori turistici, operatori della ricettività, associazioni socio-culturali, enti preposti alla gestione di siti a rilevanza storico-culturale, cittadini, ecc, e, all’esterno, con altri territori limitrofi a livello regionale e con altre “realtà della ceramica” a livello nazionale.

Fondamentale è il coinvolgimento e la partecipazione dei giovani, per facilitare lo scambio intergenerazionale del mestiere, delle tecniche e delle buone prassi, e per sensibilizzare le nuove generazioni verso l’arte, la cultura, e la qualità della vita, in modo tale da poter credere nuovamente in un futuro, se non scevro da crisi e problemi, almeno più dinamico e capace di auto incentivarsi.

Domenica 18 maggio 2014 alle 21:30 presso la Cavallerizza Palazzo Marchesale di Laterza, ci sarà l’inaugurazione dell’antica spezieria, e sarà dunque possibile ammirare manufatti realizzati in maiolica, tipici di un’Antica Spezieria del XVI e XVII secolo. Tale esposizione rappresenta la “rinascita” di un vero e proprio monumento storico, creato grazie alla collaborazione che ASRS Maiolica ha svolto in sinergia con il comune di Laterza e il Gal Luoghi del Mito.

Prima dell’inaugurazione alle ore 18:00 didomenica 18 maggio 2014 presso il Gazebo dell’arte in P.zza Plebiscito a Laterza, il GAL Luoghi del Mito, ha organizzato un seminario dal titolo: La ceramica e le identità locali: un patrimonio da tutelare e valorizzare per lo sviluppo dei  territori rurali: aprirà i lavori Gianfranco Lopane (sindaco di Laterza), Paolo Nigro (presidente del Gal Luoghi del Mito), Antonio Prota (presidente del Gal Colline Joniche), Antonio La Grotta (presidente del consorzio dei ceramisti di Grottaglie), Rossano Brescia (presidente Federfarm di Taranto), Roberto Barberio (membro tavolo tecnico ministeriale piante officinali), Cosimo Sallustio (responsabile asse 3 e 4 PSR Regione Puglia); relazioneranno Felice De Vietro (presidente associazione ASRS Maiolica), Raffaele Dimitri (giornalista del programma Sereno Variabile di Rai 2), Guido Donatone (esperto ceramiche meridionali), Sebastiano Giannico (docente universitario in Agraria), Raffaella Bongermino (storiografa locale) e conclude Fabrizio Nardoni (assessore alle risorse agroalimentari della Regione Puglia), modera il giornalista Michele Cristella.

Il programma, ricco di appuntamenti, ha una durata di due mesi, dal 18 maggio al 31 luglio, nell’ambito dei quali verranno organizzati incontri, laboratori artistici e ceramici, mostre, ecc.

Tutti i giovedì, presso il palazzo marche sale, dalle ore 19:00  alle ore 22:00, i ceramisti di Laterza faranno rivivere la magica esperienza di realizzare una piccola opera di ceramica a tutti i visitatori che interverranno, rendendo chiunque, artista per un giorno. Nel mese di luglio, invece, i maestri pasticceri laertini proporranno tre serate a tema sulla pasticceria del 1600.

Info: asrsmaiolica@gmail.com e 335.8405897, info@luoghidelmito.com e 099.8866021.

9 su 10 da parte di 34 recensori Laterza, la ceramica e le identità locali Laterza, la ceramica e le identità locali ultima modifica: 2014-05-16T13:14:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento