Celico, spazzino minaccia ambulante di Corigliano Calabro

Minacce pesanti di morte ad un ambulante. In una circostanza ha anche tentato di investirlo con la sua automobile. Un operatore ecologico di 44 anni di Celico è stato arrestato e posto ai domiciliari dai Carabinieri con l’accusa di atti persecutori. Le indagini che hanno portato all’arresto dell’uomo, coordinate dalla Procura di Cosenza, sono state avviate dopo la denuncia di un ambulante di frutta e verdura di Corigliano Calabro.

Lascia un commento