Pisa, una mostra per il bicentenario dell’Arma dei Carabinieri

“1814-1914 I Carabinieri per l’Italia” questo il titolo dell”esposizione, che narra attraverso circa 200 poster la storia dei Carabinieri e contemporaneamente la storia d’Italia dal Congresso di Vienna del 1815 fino al 1990, A complemento di questa narrazione sono state aperte numerose vetrine con l’esposizione di rari documenti, cimeli, e medaglie dell’Arma.

Con la collaborazione delle Poste italiane e con il Circolo Filatelico Numismatico e Iconografico Pisano è stato inoltre realizzato un’importante esposizione di cartoline militari dell’Arma dal 1898, nonchè una cartolina celebrativa dell’evento ed un annullo postale. L’immagine riprodotta sulle locandine e sulle cartoline è stata realizzata dallo scultore Alessandro Nicoletti di Pisa. La ditta Pisana Pazzaglia ha coniato una bellissima medaglia ricordo. Sono stati inoltre stampati dei “chiudibusta”, con i quali si è voluto riprendere un’antica usanza reggimentale e dei pieghevoli.

Hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione il Comune di Pisa, la Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato, la Banca di Pisa e Fornacette, l’Unione industriali pisana, la Banca di Cascina e la Banca popolare di Lajatico. L’esposizione ha un proprio sito web: www.comitatoancpisa.com. Il Comune e la Provincia di Pisa hanno concesso il proprio patrocinio all’evento.

«Il patrocinio e l’aiuto concesso dall’Amministrazione comunale all’organizzazione di questo event o- ha affermato il vicesindaco Paolo Ghezzi intervenendo alla conferenza stampa di presentazione – sono un tributo all’impegno dei Carabinieri nella storia del nostro paese, ma anche al ruolo che svolgono attualmente al servizio di quei valori fondanti della nostra Repubblica».

Alla conferenza stampa sono intervenuti il colonnello Andrea Brancadoro comandante provinciale dei Carabinieri di Pisa e il generale (ris) Luciano Francini, presidente del Comitato di Carabinieri che ha organizzato la mostra. L’inaugurazione dell’Esposizione Storica è prevista per le 10,00 di giovedì 15 maggio. Il generale C.A. Libero Lo Sardo, presidente nazionale dell’Associazione Nazionale Carabinieri, procederà al taglio del nastro tricolore inaugurale. Sempre nella mattina del 15 maggio, vicino all’ingresso dell’Esposizione, sarà montato un box delle Poste, ove sarà possibile annullare le cartoline ricordo.

Sabato 17 maggio alle ore 10, nella chiesa di San Michele degli Scalzi, monsignor Giovanni Paolo Benotto, Arcivescovo di Pisa, celebrera una Messa in memoria di tutti Carabinieri caduti in guerra, in tempo di pace e nelle missioni internazionali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pisa, una mostra per il bicentenario dell’Arma dei Carabinieri Pisa, una mostra per il bicentenario dell’Arma dei Carabinieri ultima modifica: 2014-05-11T02:39:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento