Firenze, sconti Irap per aziende che investono su cultura e paesaggio

paesaggio-seneseUn pomeriggio per spiegare opportunità e come funziona la legge toscana che garantirà uno sconto sull’Irap ad aziende e liberi professionisti che investono su cultura e paesaggio. Il risparmio sulle tasse peserà nel portafoglio l’anno prossimo. Ma le donazioni vanno fatte quest’anno ed è bene sapere come e a quali condizioni lo sconto varrà.
Per questo gli assessori al bilancio, alla cultura e alla pianificazione del territorio hanno organizzato lunedì 12 maggio dalle ore 14.30 un incontro pubblico nella sala Pegaso di Palazzo Strozzi Sacrati  a Firenze, sede della presidente della Regione. Sono stati invitate le associazioni culturali ma anche i Comuni, anch’essi possibili beneficiari delle donazioni, e le associazioni di categoria di aziende e professionisti, che agli sconti fiscali hanno diritto.
L’incontro, che si aprirà con l’intervento dei tre assessori, servirà ad illustrare i contenuti del recente regolamento attuativo della legge approvata nel 2012 ma poi impugnata dal governo, le modalità di accesso alle agevolazioni fiscali previste per le imprese e i progetti finanziabili per favorire, sostenere e valorizzare la cultura e il paesaggio in Toscana.
9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, sconti Irap per aziende che investono su cultura e paesaggio Firenze, sconti Irap per aziende che investono su cultura e paesaggio ultima modifica: 2014-05-11T09:12:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento