Serie B, Crotone inesistente sconfitto a Empoli con doppietta di Maccarone

giannone in azioneEmpoli e Crotone avversari sul terreno del “Carlo Castellani” a poche giornate dal termine come la passata stagione quando gli obiettivi erano diversi: toscani al quarto posto in piena zona play-off, rossoblù fuori dalla mischia retrocessione senza nulla a pretendere dalla classifica.

L’attuale trentottesima giornata rappresentava, invece, la sfida clou essendo di fronte la seconda e la terza forza del girone. Per entrambe la conquista dei tre punti avrebbe avuto un particolare significato. All’Empoli servivano per la quasi certezza promozione in serie A, al Crotone per archiviare definitivamente la pratica play-off e ridurre la distanza dalla piazza d’onore di una sola lunghezza.

Un incontro di cartello all’attenzione di tutti gli addetti ai lavori per osservare le squadre che stanno praticando il migliore calcio.

Sulle rispettive panchine ancora gli stessi tecnici ed in campo diversi giocatori toscani e pitagorici che hanno preso parte all’incontro del passato campionato.

Tra le file dei toscani Bassi, Tonelli, Hysaj, Croce, Valdifiore, Moro, Maccarone, Tavano; nel Crotone Del Prete, Mazzotta, Crisetig, De Giorgio, Matute.

Altra nota la presenza in campo tra i locali del centrocampista Eramo in rossoblù campionato 2012-2013.

Ha vinto la squadra di casa e da stanotte può iniziare a pensare come festeggiare la promozione in serie A grazie ad un primo tempo in cui ha potuto godere della pessima prestazione degli avversari.

Un Crotone assente in ogni reparto. Difesa distratta quando si è trattato di controllare a stretto contatto gli attaccanti avversari, in modo particolare Maccarone che non ha certo bisogno di certi regali per andare a rete. In occasione del primo gol (diciannovesimo) l’attaccante di casa ha sfruttato una corta respinta di Cremonesi, il raddoppio ( trentacinquesimo) lo ha realizzato con un tiro da fuori area senza che nessuno dei rossoblù gli abbia contrastato il tiro.

Un disastro la prestazione di Matute finché è rimasto in campo, non ha azzeccato un appoggio verso i compagnie e non ha mai bloccato una giocata degli avversari. Gli esterni di fascia: Bidaoui, Cataldi, lenti nelle proiezioni verso la porta avversaria. Appena sufficienti Bernardeschi e Pettinari. In queste condizioni l’Empoli ha giganteggiato in attacco con Maccarone e Tavano.

Un diverso Crotone nella ripresa, De Giorgio spumeggiante e Cataldi che si fa vedere più spesso nei pressi del portiere Bassi. Al minuto cinquantaduesimo ospiti che accorciano le distanze proprio con Cataldi che effettua un preciso tiro da fuori area. Il pareggio sarebbe potuto arrivare al settantasettesimo minuto se Bernardeschi fosse arrivato in tempo sul pallone messo dentro l’area di rigore da Mazzotta.

Arriva, invece, il terzo gol dei locali quando mancano otto minuti al termine. È Verdi che lo realizza al minuto in pieno recupero con un perfetto pallonetto che scavalca Gomis.

Crotone stanco, come da qualche giornata, che ha pagato pegno ai più quotati avversari dimostratosi meritevoli della seconda posizione e della diretta promozione. Uomini come Maccarone, Tavano, Eramo (subentrato in corso d’opera) Tonelli, sanno come gestire la partita anche nei momenti difficili. Seconda posizione addio da parte dei rossoblù che dalla prossima partita interna contro il Latina dovranno recuperare tutte le forze per non mettere a rischio anche i play-off.

Empoli      3

Crotone     1

Marcatori: Maccarone 19°, Maccarone 35°, Cataldi 52°, Verdi 92°.

Empoli (4-3-1-2): Bassi, Hysaj, Tonelli, Rugoni, Mario Rui (Barba), Signorelli, Valdifiori, Croce (Eramo), Verdi, Maccarone, Tavano (Pucciarelli). All. Sarri

Crotone (4-3-3): Gomis, Del Prete, Suagher, Cremonesi, Mazzotta, Crisetig, Matute (De Giorgio), Cataldi, Bernardeschi, Pettinari (Ishak), Bidaoui (Giannone). All. Drago

Arbitro: Luigi Nasca di Bari

Coll. Marco Avellano (Busto Arsizio) Filippo Valeriani (Ravenna)

Quarto giudice: Davide Ghersini di Genova

Ammoniti: Cataldi, Matute, Matute, Bidaoui, Bernardeschi, Cremonesi,

Angoli: 9 a 4 per l’Empoli

Recupero: 1 e 3 minuti

9 su 10 da parte di 34 recensori Serie B, Crotone inesistente sconfitto a Empoli con doppietta di Maccarone Serie B, Crotone inesistente sconfitto a Empoli con doppietta di Maccarone ultima modifica: 2014-05-09T23:25:09+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento