Padova, il biglietto del bus piace virtuale

Oltre dieci mila acquisti, via sms, solo nel mese di aprile. Oltre ogni previsione il successo del biglietto via telefono cellulare, ad appena sei mesi dall’entrata in vigore del sistema. E se la tendenza sarà confermata, i numeri sono destinati a salire rapidamente. Il dato dei biglietti acquistati virtualmente, attraverso cioè un semplice sms, è cresciuto esponenzialmente da quando la procedura, prima legata al possesso di una carta di credito, è stata semplificata con l’addebito diretto sul credito telefonico.
“Il successo dell’iniziativa – ha detto il presidente di APS Holding – testimonia il valore e la necessità di rendere l’accesso al servizio sempre più semplice ed immediato, integrando nell’offerta del trasporto la possibilità di utilizzare le tecnologie che oggi ci vengono offerte e che ci agevolano la vita di tutti i giorni. Ma questa è solo una delle tappe del percorso che APS Holding ha già intrapreso da qualche anno, accelerando sulla strada dell’uso delle nuove tecnologie. Presto, ad esempio, sarà infatti possibile conoscere il tempo reale di attesa del bus, anche alla fermata più remota, della linea più periferica”.
A puro titolo statistico, a novembre del 2013, mese dal quale è stata avviata la possibilità di addebitare il costo del biglietto direttamente sul credito telefonico, gli acquisti via sms sono stati in tutto 1.510, diventati 3.292 a dicembre, 4.267 a gennaio, 4.870 a febbraio, 7.832 a marzo, fino a superare i 10.000 nel mese di aprile. L’acquisto via sms agevola sensibilmente l’accesso al servizio di trasporto pubblico. L’utente infatti non ha più il problema di cercare una rivendita fisica, spesso distante dal luogo di partenza; può acquistare in qualsiasi ora o giorno, senza doversi preoccupare della chiusura o della festività della rivendita, mentre il prezzo del biglietto, oltre quello dell’SMS, è lo stesso della rivendita. Senza alcuna maggiorazione.
Al momento è possibile acquistare via SMS soltanto 2 tipi di biglietto: quello urbano da 75 minuti, e quello Famiglia. Ma presto, probabilmente già entro l’anno, sarà possibile addebitare sul credito telefonico qualsiasi tipo di titolo di viaggio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, il biglietto del bus piace virtuale Padova, il biglietto del bus piace virtuale ultima modifica: 2014-05-09T12:19:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento