Un corto e un documentario sul Due Palazzi

“Cinema oltre le barriere”: è stato presentato ieri nella casa circondariale di Padova il progetto che ha visto la realizzazione di un cortometraggio “Coffee, Sugar and Cigarettes” da parte dei detenuti nel carcere e di un documentario “A tempo debito”. Il progetto realizzato dalla casa di produzione padovana Jengafilm ha coinvolto 15 detenuti della casa circondariale Due Palazzi.
“Coffee, Sugar and Cigarettes” è il risultato di un percorso didattico che ha coinvolto i detenuti selezionati in carcere con un vero e proprio casting. Il gruppo di lavoro, composto da 15 detenuti provenienti da 7 paesi, ha frequentato un corso di sceneggiatura e recitazione due volte a settimana a partire da ottobre. “A tempo debito” è invece il documentario nato da questa esperienza: 60 minuti per raccontare il dietro le quinte di questa produzione e l’incontro tra i ragazzi e il cinema attraverso 5 mesi di vita dietro le sbarre. Il documentario sarà presentato da Jengafilm in alcuni dei più importanti festival italiani e stranieri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Un corto e un documentario sul Due Palazzi Un corto e un documentario sul Due Palazzi ultima modifica: 2014-05-09T12:21:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento