Guardavalle, catturato il latitante Domenico Origlia

L’uomo di 53 anni è indicato come elemento di spicco della cosca Gallace-Gallelli operante nei comuni di Guardavalle e Badolato, nel basso Jonio catanzarese. Domenico Origlia era ricercato dal luglio scorso, quando era sfuggito al’operazione “Itaca” contro capi e gregari del clan, accusati a vario titolo di associazione mafiosa, usura ed estorsioni, traffico di stupefacenti e armi. Il latitante si nascondeva nella sua abitazione, una villa, a Guardavalle. Deve rispondere di associazione mafiosa ed estorsione aggravata.

Lascia un commento