Electrolux, rimane il rischio chiusura per i quattro stabilimenti italiani

L’azienda ha deciso di rompere le trattative con i sindacati e le Rsu in corso a Venezia per salvare i quattro stabilimenti italiani del colosso svedese. A fronte della disponibilità del gruppo di trattare il mantenimento in Italia anziché in est Europa delle quattro unità produttive è venuto meno un accordo congiunto da parte dei sindacati.

Lascia un commento