Palermo, ordigno della Seconda guerra mondiale nell’immondizia a Baida

Si tratta di un modello 149 corto, di 43 centimetri con un diametro di 15 centimetri. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e il nucleo artificieri antisabotaggio del comando provinciale, con i militari del IV reggimento Genio guastatori dell’esercito. L’ordigno è stato fatto brillare.

Lascia un commento