Padova, il Pedrocchi riconsegnato alla Città

Riconsegnato simbolicamente alla città di Padova lo storico Caffè Pedrocchi. Dopo quasi quattro mesi di lavori e un investimento di oltre 600 mila euro torna aperto al pubblico il ‘caffè senza porte’. L’inaugurazione ufficiale è prevista per giovedì, a partire dalle 18, con un programma di musica, performance teatrali, flash mob e dj set. Il ‘nuovo’ Pedrocchi, la cui gestione è stata affidata alla F&deGroup, vede una nuova pasticceria, un’area dedicata ai bimbi con libri e giochi per l’infanzia, e alcuni servizi ad hoc per gli studenti universitari (come ad esempio il recupero dell’antico ruolo della Sala Verde, riservata a laboratorio gratuito per eventi culturali). Questa sera invece spazio alla beneficenza con un’asta di otto lavori di giovani artisti battuti all’asta dalla giornalista Francesca Senette per il sostegno delle onlus padovane ‘Il sogno di Stefano’ e Gioco e ‘Benessere in pediatria’.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, il Pedrocchi riconsegnato alla Città Padova, il Pedrocchi riconsegnato alla Città ultima modifica: 2014-05-07T18:05:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento