Milano, Writer indagati i componenti di un commando

La Polizia locale di Milano sta sfacendo in queste ore numerose perquisizioni in diverse città italiane che hanno portato all’individuazione di un “commando” di writer che il 20 aprile 2013 aveva assaltato un treno in transito della linea 2 della Metropolitana Milanese in esercizio alla fermata di Villa Fiorita (Gessate) con i passeggeri a bordo.

L’indagine coordinata dalla Procura di Milano dai Sostituiti procuratori Elio Ramondini e Riccardo Targetti e per il coinvolgimento di due minorenni dal Procuratore Anna Maria Fiorillo è stata condotta dalla Polizia locale di Milano guidata dal comandante Tullio Mastrangelo.

Mentre erano già in corso alcune indagini della Polizia locale su un gruppo di writer il sequestro di alcuni filmati autoprodotti dagli aggressori, molto significativi per le modalità con cui è stato condotto l’assalto, hanno fatto emergere potenziali legami tra noti writer appartenenti a crew di diverse città italiane.

Le immagini mostrano di un gruppo di nove persone mascherate da un passamontagna mentre bloccano un treno della metropolitana 2 alla stazione e diretto al capolinea di Gessate con a bordo numerosi passeggeri, attivano i comandi di emergenza delle carrozze, manomettono le porte del vagone e imbrattano quasi interamente la fiancata del convoglio con numerose bombolette di vernice spray terrorizzando i passeggeri con grida inneggianti a un “attentato”.

Il macchinista dell’ATM, preoccupato per la sicurezza dei passeggeri, fra i quali alcuni bambini terrorizzati, tenta di bloccare l’azione del “commando” e di rimettere in marcia il treno ma viene a sua volta aggredito da due appartenenti del gruppo che gli spruzzano della vernice sul volto e sugli occhi e lo colpiscono con violenza a una tempia con una bomboletta metallica, prima di ultimare il proprio assalto.

Le indagini svolte dal SIO – Servizio Informativo Operativo –  della Polizia locale di Milano (unità tutela decoro urbano) sono partite dalla lunga conoscenza del mondo del writing e grazie all’analisi delle informazioni raccolte, di materiale video e informatico e l’utilizzo di sofisticati software forensic messi a disposizione dalla Procura della Repubblica e hanno portato all’individuazione di tutti i presunti autori dell’assalto contro il treno della metropolitana.

Le operazioni di perquisizione sono state effettuate questa mattina in varie città, oltre a Milano, anche Torino, Genova, Monza, Roma Lecce, Cologno Monzese, Bellinzago  in collaborazione con le rispettive Polizie locali, e  hanno portato a riscontri importanti relativi alle indagini in corso.

Sono 17 le persone indagate che a vario titolo devono rispondere  per i reati di resistenza a pubblico ufficiale aggravata, interruzione di servizio pubblico, violenza privata aggravata, imbrattamento e associazione per delinquere.

F.V. nato  a  Segrate  (MI) il 08/06/1990 e residente a Cologno Monzese (MI); R. M. M. nato il 14/06/1995 a Vaslui  (Romania) e residente a Milano; O.B. nato in Ucraina il 04/08/1994 e  residente a Milano; L.E.  nato a Lecce il 22/01/1989 e qui residente, studente;  I.T. nato il 27/07/1990 a Milano e qui residente, studente; M.M., nato il 05/02/1989 a Milano e qui residente, studente; F.F. A. nato il 15/04/1995 in Romania e residente a Bellinzago Lombardo, studente;  A.C. nato a Roma il 25/03/1996 e residente a Ladispoli,  studente; D.P. nato a Genova, il 20/02/1983  e qui residente,  operaio. G.M. nato  a  Milano  il 26/07/1995, e qui residente, studente;  A.Z. nato in Ucraina il 13/01/1996 e residente a Milano, studente: I.H. nato il 14/06/1993 a Pryprutya  (Ucraina)  e residente a Milano, studente; F.C. nato a Varese il 11/09/1984 e residente a Monza,  operaio; A.M. nato a Milano il 11/03/1995 ivi residente , studente; E. G. nato a Napoli il 23/10/1995 e residente a Milano, studente.

La Polizia locale di Milano invita tutti i passeggeri vittime dell’assalto del 20 aprile 2013 a contattare gli uffici del comandante Tullio Mastrangelo al numero telefonico 02.77270003.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Writer indagati i componenti di un commando Milano, Writer indagati i componenti di un commando ultima modifica: 2014-05-07T16:34:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento